Your favourite collection of artistic suggestions.
Un blog per condividere fotografie, osservazioni, informazioni riguardo all'arte contemporanea o ad opere e monumenti antichi relativamente poco conosciuti. Segnalazioni, suggerimenti, notizie e commenti sono i benvenuti.
Something about contemporary and ancient art.

sabato 23 giugno 2012

Casa museo Boschi - Di Stefano, Milano.

Visitabile dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle18:00, il museo si trova al secondo piano di una palazzina art deco, progettata da Piero Portaluppi, in via Giorgio Jan 15, a pochi passi da Corso Buenos Aires. L'ingresso è gratuito.
Tra i tesori della collezione:  un intera sala dedicata a Mario Sironi e una a  Lucio Fontana, importanti opere di Giorgio De Chirico, Alberto Savinio, Piero Manzoni, assieme a molti altri artisti, più o meno noti, del novecento italiano.



lunedì 18 giugno 2012

Art 43 Basel. Contemporary artists.

Tra i contemporanei, Sean kelly Gallery (New York), presentava una riedizione della performance Imponderabilia, originariamente eseguita da Marina Abramovich e Ulay (un uomo e una donna nudi si fronteggiavano ai lati di uno degli accessi allo stand, lasciando tra loro uno spazio minimo. In teoria il pubblico dovrebbe passare in mezzo, ma non lo sapevo e non ho visto nessuno farlo).
C'era, naturalmente, Damien Hirst, presentato da un paio di gallerie, tra cui la White Cube (Londra- Hong Kong), qui con, tra le altre cose, un appariscente mosaico di farfalle, in un altro stand con, tra l'altro, una testa di bovino sotto formaldeide.
 C'era Anish Kapoor,  presso molte gallerie,  tra cui la Gladstone Gallery (New York).
C'erano John Chamberlain, Tony Cragg, Jan Fabre, louise Bourgeois, Jaume Plensa, Daniel Spoerri, Gerhard Richter,... tra i meno famosi  ho notato un'opera di Henrique Oliveira, un insieme di nodosi tronchi attorcigliati come radici che sembrano uscire dalla parete, il pittore danese Michael Kvium, lo scultore giapponese  Katsura Funakoshi con sculture in legno di canfora policromo con inserti di marmo, Don Suggs, artista americano presentato dalla californiana L.A. Louver gallery... questo in mezzo ad una grande quantità di artisti che avrebbe meritato molto più tempo. E'  una fiera che andrebbe visitata in almeno due o tre giorni.

Names from Art43Basel. Modern art

300 gallerie, migliaia di artisti, opere di arte moderna e contemporanea senza una netta separazione (Ma seguendo la scelta delle gallerie: alcune specializzate  nell'una o nell'altra mentre altre le presentano entrambe),   c'era moltissimo da vedere ed è impossibile tirare le somme.
Qualche esempio tra le opere di arte moderna:
 splendide le offerte di espressionisti tedeschi, presentati tra gli altri da Galerie Thomas, Monaco, che aveva un paio di dipinti magnifici di Otto Mueller.
Da altre ho visto bellissimi disegni a china di Alfred Kubin.
Richard Nagy Ltd di Londra offriva splendidi disegni di Egon Schiele...
Landau Fine Art presentava un assortimento di opere di Picasso, Legèr, Le Corbusier, Henry Moore, Paul Klee, Kandinsky.... tutti artisti presentati anche da altri, comunque.
Bello lo stand interamente allestito con il ciclo di dipinti di  Bernard Buffet (titolo "la mort")  dalla galleria Sorry we are closed di Bruxelles.
Calder, Picasso e altri, tra cui un bel Max Ernst del quale ho chiesto il prezzo (6 milioni, non ricordo se euro o dollari), erano presentati anche da Helly Nahmad Gallery, New York.
 Ancora Picasso, Rotchko e altri da marlborough fineart,  Grosz da Galerie St Etienne, New York , Andrè Masson da Applicat-Prazan, Parigi....
qualche altro nome tra gli artisti: Giorgio Morandi,  Fausto Melotti, Dan Flavin, Jean Tinguely, Keith Haring, Lucio Fontana, Jean Dubuffet, Andy Warhol, Alighiero Boetti, Alberto Giacometti, Alberto Burri, Claes Oldenburg, Francis Bacon, Francis Picabia...


sabato 16 giugno 2012

Art 43 Basel, Art Unlimited - some shots






art 43 Basel, due parole.

Dal 14 al 17 Giugno 2012 c'è Art 43 Basel.
 Prezzi svizzeri (l'ingresso per un giorno costa 40 chf, cioè circa 33 euro) ma ne vale la pena, vista la quantità di opere tra arte moderna e contemporanea che si possono osservare da vicino o, se avete più soldi, comprare. Proibito fare foto nel padiglione 2, quello delle gallerie. Peccato perchè c'era talmente tanto da vedere che mi sarebbe veramente servito anche come appunto. Ne ho fatte invece nella hall1, nella sezione ArtUnlimited, dove una sessantina di gallerie hanno ciascuna uno spazio dove espongono un'installazione o  un video.
All'ingresso, comunque, vendono un catalogo della fiera con parecchie foto, per circa 60 chf.

a shot from Zurich

art 43 Basel. A shot.

martedì 12 giugno 2012

Castello Sforzesco, lapide di Gian Giacomo Mora

                   Lapide di Gian Giacomo Mora, conservata nella corte ducale al castello sforzesco. Era collocata vicino alla colonna infame milanese, famosa grazie al Manzoni.
L'iscrizione recita, in italiano:
"qui dove si apre questo spiazzo sorgeva un tempo la bottega di barbiere di Gian Giacomo Mora che, con la complicità di Guglielmo Piazza, commissario di pubblica sanità, e di altri scellerati, nell'infuriare più atroce della peste aspergendo qua e là unguenti mortali procurò atroce fine a molte persone.
Entrambi giudicati nemici della patria il senato decretò che issati su un carro e dapprima morsi con tenaglie roventi e amputati della mano destra
 avessero poi rotte le ossa con la ruota e intrecciati alla ruota fossero, trascorse sei ore, scannati, quindi inceneriti
e perchè nulla restasse di uomini cosi' delittuosi stabilì la confisca dei beni
 Le ceneri disperse nel fiume
a perenne memoria dei fatti lo stato comandò che questa casa, officina del delitto, venisse rasa al suolo col divieto di mai ricostruirla e che si ergesse una colonna da chiamarsi infame.
 Gira al largo di qua buon cittadino se non vuoi da questo triste suolo infame essere contaminato.
1630 alle calende di agosto."

domenica 10 giugno 2012

GAM, Milano. Cezanne.

                                                    Dipinto di Paul Cezanne, collezione Grassi.
                                                 alla GAM, Milano.

A shot from Florence. Annunziata square.

Fontana di Pietro Tacca in Piazza della Santissima Annunziata.

sabato 9 giugno 2012

GAM, Milan. A Shot. James Ensor.

                                                Painting by James Ensor, collezione Grassi.

lunedì 4 giugno 2012

A shot from Milan.

                                       Natività del Bramantino, in mostra al Castello Sforzesco.

sabato 2 giugno 2012

A shot from Milan

                                             Sarcofago dei Magi, basilica di Sant' Eustorgio.

venerdì 1 giugno 2012

A shot from Milan.

                                        Mobile scolpito, dettaglio. Musei del Castello Sforzesco.